Canneto

Storia antica anche per la viticoltura dell’Oltrepò Pavese, il cui primo cronista fu Plinio il Vecchio,
che descrisse gli estesi vigneti di Clastidium (Casteggio) e Litubium (Retorbido). Nel 1743, con il
trattato di Worms, l’Oltrepò diventò piemontese e alla fine del Settecento, in un sopralluogo sul
territorio il marchese d’Hauteville, intendente di casa Savoia, notò che la provincia di Voghera era
coperta per oltre un terzo da vigneti. Nel 1870, a Codevilla, Domenico Mazza iniziò la produzione
di spumante a base di Pinot nero, con la concessione da parte dei Francesi di definirlo
“Champagne d’Oltrepò”.

CANNETO PAVESE (PAVIA), villa di nuova costruzione da ultimare
Canneto
CANNETO PAVESE. -  In tranquilla zona residenziale, in spettacolare posizione panoramica, proponiamo in vendita ottima villa di nuova costruzione ed ancora da ultimare, quindi con la possibilità di ...
Area: 340m2
3
2
esente
CANNETO PAVESE PAVIA villa con bellissima vista panoramica
Canneto
CANNETO PAVESE Nel paese di Canneto Pavese, in piccola e tranquilla frazione, in posizione panoramica mozzafiato dominante tutta la vallata, immersa nella natura, il silenzio, proponiamo in vendita ca ...
Area: 250m2
3
3
G- 383,29kWh/m2a